Firenze è sempre stata un luogo d’incontro e crocevia per gay e lesbiche di tutto il mondo.

Grazie al suo patrimonio, la città ha saputo attrarre turisti, curiosi e viandanti che proprio nelle imponenti nudità dei marmi o nelle delicate forme delle pittura, hanno voluto ricercare spunti, richiami e suggestioni omoerotiche. È comunque vero che Firenze possiede, storicamente, una serie di primati che l’hanno portata all’attenzione di studiosi di Queer e Gender Studies.

La sua tolleranza, la vivacità culturale e le bellezze artistiche la rendono tutt’ora una meta ambita dai viaggiatori LGBT che sostano in città o si muovono nel territorio toscano.

Mornings in Florence è lieta di orientare i gay and lesbian travellers da tutto il mondo con un articolo del nostro blog. E se siete curiosi di avere una prospettiva diversa sugli artisti fiorentini e sulle loro opere d’arte, perché non provare uno dei nostri Queer Tours? Vi aspettiamo!

Queer Michelangelo

  • Visita Guidata in 3 ore
    • Si effettua anche in caso di pioggia
      • Tour Romantico
      Book Now!
      € 30,00